Mattia Denti

Ha iniziato i suoi studi nel 2001 sotto la guida del soprano Gabriella Ragazzi. Ha debuttato nello stesso anno come Pistola nel Falstaff presso il Laboratorio Lirico Spazio Musica di Genova.

Nell’ottobre 2004 debutta internazionalmente come Barone di Trombonok ne Il viaggio a Reims e come Lucio Silano nella Vestale di Mercadante al Wexford Opera Festival. 

Ha debuttato poi presso l’Opera de Nice nel Dottore Granvil in Traviata sotto la direzione di Marco Guidarini.

Nelle stagioni successive ha cantato presso il Comunale di Bologna in Traviata con la direzione del maestro Daniele Gatti. Ha preso poi parte al Peter Grimes nei teatri di Modena, Reggio Emilia e Ferrara con la direzione di Alistar Dawes e la regia di Cesare Lievi.

Ancora presente in Traviata al teatro Valli di Reggio Emilia, al teatro Verdi di Trieste , dove ha cantato anche ne Il mondo della luna; Carmen a Savona, Traviata alla Fenice di Venezia, a Wiesbaden e al teatro alla Scala e poi l’Arlesiana a Mantova.

Ha debuttato con ottima critica i ruoli di Sparafucile in Rigoletto, Commendatore in Don Giovanni, Tom in Un ballo in Maschera, Simone in Gianni Schicchi, Zio Bonzo in Madama Butterfly e Gran Sacerdote in Nabucco. 

Recentemente ha cantato  La traviata e The Gambler al Teatro alla Scala e Boris Godunov al  Teatro alla Fenice di Venezia, Semyon Kotko al  Teatro Lirico di Cagliari, Un ballo in maschera al Teatro Verdi in Salerno e ancora  La traviata in Giappone per una tournèe del Teatro Regio di Torino.

Nelle ultime stagioni ha nuovamente cantanto Falstaff al  Teatro Regio di Parma; ha debuttato  in   Andrea Chénier con l’Orchestra Verdi di Milano, Otello (Montano and Ludovico)  al Teatro Regio di Parma  (Verdi Festival) e  Teatro La Fenice di Venezia sotto la direzione del m°Chung;  Gianni Schicchi (Betto) al  Teatro del Maggio Musicale Fiorentino a Firenze.

Dal 2013 gli ultimi impegni sono stati un fortunato Nabucco (Zaccaria) al teatro Lirico di Cagliari e al teatro Verdi di Parma; una lunga collaborazione con la Fenice di Venezia per numerose recite di Traviata; ha cantato sempre con Venezia in Giappone per una importante produzione di Otello (ripresa anche presso il Palazzo Ducale della città); è stato poi le Grand Inquisiteur in L’africaine sempre alla Fenice di Venezia, Traviata alla Staatsoper di Monaco di Baviera e Timur all’Opera di Nizza.

Tra gli impegni futuri  Zaccaria nell’estate 2015 presso il teatro di Kiel,  Traviata all’Opera di Nizza e Les Uguenotes nello stesso teatro per la stagione 2015/2016.

© 2013 •  Young Artist Plus • Via dei Pini, 23 96011 Augusta (SR) Italy • P.IVA01734940891   •  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  | Credits by ICTSviluppo